Il grande spirito

Regia: Sergio Rubini Genere: commedia Durata: 1h e 53'

Periferia di Taranto. Durante una rapina, uno dei tre complici, un cinquantenne dall'aria malmessa, Tonino, approfittando della distrazione degli altri due, ruba tutto il malloppo e scappa, trovando rifugio in un vecchio lavatoio. Lì trova uno strano individuo: porta una piuma d'uccello dietro l'orecchio, sostiene di chiamarsi Cervo Nero, di appartenere alla tribù dei Sioux e aggiunge che il Grande Spirito in persona gli aveva preannunciato l'arrivo dell'Uomo del destino! Tonino si trova sotto assedio: il quartiere è presidiato dai suoi inseguitori e gli angoli delle strade controllate. Non gli rimane che un'unica disperata alternativa: allearsi con quello squilibrato che si comporta come un pellerossa e che, proprio perché guarda il mondo da un'altra prospettiva, potrà forse fornirgli la chiave per uscire dal vicolo cieco in cui è finito.

 

NewsEVENTI

NewsletterIscriviti alla newsletter

Inserisci la Tua Email nel campo sottostante per essere sempre aggiornato sulle novità del mondo Pixel!