Gli uccelli Anche all'aperto

Regia: Alfred Hitchcock Durata: 119'

Acquista

Uno dei classici intramontabili di Alfred Hitchcock, oggetto ibrido ed esemplare, misterioso nella sua perfezione cinematografica e nella sua audacia artistica. Gli uccelli (1963) è un film senza precedenti e senza eguali, che ha influenzato tutto l'horror dei decenni a venire.

Mitch Brenner, un avvocato di San Francisco, abita con la madre e la sorella Cathy in un remoto paesino nel sud della città. Melania, una giovane donna innamorata di lui, venuta a trovarlo per portargli in dono due uccelletti, viene ferita da un gabbiano: un caso inspiegabile che sembra però isolato. Invece, durante la festa per il compleanno di Cathy, scoppia improvvisamente il panico poiché alcune centinaia di corvi e gabbiani assaltano ferocemente i giovani invitati. Dopo un periodo di relativa calma, si crea una nuova ondata di terrore a causa della scoperta del cadavere di un vicino crudelmente straziato. Nel frattempo, gli uccelli si sono riuniti a migliaia e tutti gli abitanti del paese sono sotto l'impressione di un incubo. Neppure le case sono ormai più sicure...

Proiezione in lingua originale con sottotitoli italiani

 

NewsExtra

  Rassegne

IL CINEMA RITROVATO AL CINEMA

FINO AL 30 SETTEMBRE
TUTTI I GIORNI

Visualizza

LA GRANDE ARTE AL CINEMA

STAGIONE 2020-2021 – PARTE I
DA SETTEMBRE A DICEMBRE

Visualizza

NewsletterIscriviti alla newsletter

Inserisci la Tua Email nel campo sottostante per essere sempre aggiornato sulle novità del mondo Pixel!

conte_600x400.jpgmaledetto-modigliani_600x400.jpgcaso-pantani_600x400.jpg